Blog

L’ispirazione dal mondo della moda che si trasferisce in quello della profumeria: un capo come la sahariana che si trasforma in Saharienne di Yves Saint Laurent.

È il maggio del 1968: la maison francese Yves Saint Laurent lancia sul mercato la Sahariana, un capo di abbigliamento confortevole, funzionale, dai richiami al mondo lontano, all’avventura. Una nuova eleganza legata alla donna moderna in cerca di nuovi orizzonti da esplorare.

Perché sono gli anni ’60 e in tutta Europa la figura femminile sta cambiando. E questo capo, con i suoi simbolismi, non nasconde le forme e la bellezza del corpo. Maggio 2011: i profumieri Carlos Benaim e Anne Flipo ricevono un incarico per nulla semplice.

Yves Saint Laurent vuole una fragranza in grado di esprimere il senso più profondo di quei cambiamenti culturali, di quel periodo così importante per la moda e per tutte le donne.

Nasce così Saharienne: limone, bergamotto e mandarino italiano e fiori bianchi inondano immediatamente per lasciare poi spazio alle foglie d’arancio, alle bacche rosa e allo zenzero. Per poi chiudere con le note di fondo degli aghi di pino.

Scrivi il tuo commento
Nome *
Email *
Scrivi qui il tuo commento *
Numero di caratteri rimasti:

Inserisci il risultato corretto prima di inviare *

Inviando il form accetti Termini e Condizioni

Topnegozi.it si riserva di cancellare opinioni con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).

Iscriviti alla Newsletter

Tutti i nuovi iscritti riceveranno codici sconto esclusivi da utilizzare per i propri acquisti in rete!

Iscrivendomi autorizzo il trattamento dei Dati personali
Non sei ancora registrato?
Registrati