Topnegozi Blog Moda Reso Shein: come funziona

Reso Shein: come funziona

Shein è il brand di abbigliamento per la donna e l’uomo con proposte a buon mercato.

Vanta un ricco catalogo di indumenti e accessori come giacche, cappotti, gonne, pantaloni, felpe, maglioni e abiti. Acquistabili on-line con interessanti codici sconto Shein e offerte promozionali di ogni genere.

Shein è costantemente aggiornato secondo le più attuali tendenze di moda, distinguendosi anche per una politica dei resi in grado di tutelare al massimo i consumatori.

Un acquisto di indumenti sul web può comportare alcuni rischi relativi alla misura o anche al tipo di confezione che non sempre è perfettamente individuabile tramite immagini.

Per questi motivi Shein offre ai propri clienti, la vantaggiosa opportunità del reso dei prodotti non rispondenti alle proprie aspettative.

Nel sito, l’azienda riporta una pratica guida per la scelta delle taglie così come una dettagliata presentazione di tutti gli articoli disponibili sul catalogo, e come ulteriore garanzia, anche una valida politica dei resi che andremo a spiegare ora.

Come funziona il reso Shein

Il reso su Shein deve essere effettuato entro 45 giorni dal momento dell’acquisto, un termine ampio, ben più lungo dei termini stabiliti dalla legge italiana, da fare entro 14 giorni.

Scegli tra: 2 modalità di reso

Reso Shein con Poste Italiane

E’ possibile rivolgersi alle Poste Italiane che, tramite corriere SDA, provvede a inoltrare la merce all’azienda. Allega l’etichetta di reso al pacco in spedizione che ha un costo reso pari a 4,50 euro. Il costo di reso ti verrà sottratto dalla cifra totale dell’accredito al momento dell’emissione del rimborso. La cifra di 4,50 euro non è richiesta nel caso in cui l’utente abbia attivato l’opzione Premium che, al costo di 1,99 euro, consente di effettuare gratuitamente il primo reso.

Dal secondo reso in avanti oppure se non non hai sottoscritto l’opzione Premium, il costo previsto per la restituzione di qualsiasi prodotto è di 4,50 euro. Il vantaggio derivante dall’utilizzo di questo metodo dipende principalmente dal costo molto contenuto e poi anche dalla sicurezza che Poste Italiane garantisce al cliente dato che il pacco è sempre dotato di tracciabilità.

L’unico se così si può definire svantaggio, dipende dalla necessità di portare personalmente il pacco presso l’Ufficio Postale scelto.

Reso Shein con Corriere privato

L’altra possibilità per rendere la merce a Shein prevede l’impiego di un corriere privato liberamente scelto dal cliente e il cui importo di spedizione risulta a suo carico. Una volta che avete spedito il pacco con i prodotti da rendere, è necessario inviare alla ditta il numero di spedizione corrispondente al reso oppure la ricevuta di reso.

Queste operazioni devono essere eseguite utilizzando la sezione “Storico dei Resi” che si trova nell’area “I Miei Ordini”. qualora subentrassero dei problemi, l’assistenza di Shein è sempre disponibile attraverso un apposito servizio clienti.

Passi da seguire reso Shein

Il procedimento di reso della merce ricevuta prevede alcuni passaggi:

  • Innanzi tutto è necessario accedere al proprio account Shein procedendo a fare login prima di effettuare qualsiasi operazione.
  • Nella sezione “I Miei Ordini” è disponibile un’opzione di reso da attivare cliccando sul pulsante “Rendere Articolo”.
  • Dopo aver aperto la pagina relativa a rendere un articolo si procede selezionando l’articolo da restituire, indicando i motivi per cui si richiede il reso, che devono essere esposti con chiarezza.
  • In seguito all’attivazione della modalità (mediante il pulsante “invio”) indica il metodo di reso tra Poste Italiane oppure Corriere.
  • Servendosi di Poste Italiane bisogna stampare l’etichetta di reso (le cui dimensioni devono essere di 10 centimetri di larghezza e 15 centimetri di lunghezza) per poi incollarla in maniera sicura all’esterno della confezione prima di affidarla all’Ufficio Postale.
  • Servendosi del Corriere è invece necessario scrivere l’indirizzo all’esterno del pacco prima di consegnarlo alla ditta di trasporti scelta in autonomia.

Condizioni reso Shein

Per fare un reso su Shein è indispensabile che l’indumento sia inserito nel suo imballaggio originale. Soprattutto non dovrà essere stato utilizzato, danneggiato, alterato indossato oppure lavato. Seguendo le condizioni e se la merce risulta rispondente a quanto espressamente indicato da Shein, il rimborso conseguente al reso sarà espletato.

Non possono essere resi gli indumenti intimi, come slip, reggiseno, calze e body, che per motivi igienici non vengono accettati.

I costumi da bagno privi del sigillo di igiene non possono essere accettati così come gran parte degli accessori, a parte le sciarpe e le borse.

I cosmetici non sono rimborsabili, così come i prodotti contrassegnati dalla dicitura “non restituibile” o anche gli omaggi.

Bisogna porre particolare attenzione a riportare l’esatto indirizzo per il reso, che non corrisponde a quello indicato sul pacco ricevuto; esso infatti non è l’indirizzo dove la merce da restituire deve essere recapitata e un errore di questo tipo non può che rallentare tutta la procedura.

Un’indispensabile precauzione da mettere in atto prima di spedire un reso è quella di controllare che l’articolo da rendere sia contrassegnato dal marchio originale Shein, dato che la ditta non risponde riguardo alla gestione di prodotti non appartenenti alla sua produzione.

Modalità rimborso reso

Se vengono rispettate tutte le condizioni esposte sopra, quando il pacco arriva presso il centro di raccolta dei resi Shein, la richiesta viene elaborata entro cinque giorni lavorativi.

Le modalità di rimborso del reso possono avvenire in due modi:

  • Sul portafoglio Shein che ogni cliente possiede al momento della sua iscrizione
  • Sulla forma di pagamento utilizzata per l’acquisto (carta di credito, Postapay o PayPal).

Nel rimborso non sono comprese le spese di spedizione iniziali e neppure quelle relative all’assicurazione sul pacco. Il costo delle spedizioni non verranno rimborsate. I punti fedeltà e gli eventuali codici promozionali non vengono mai rimborsati sotto forma di denaro.


AREA RESI SHEIN | ENTRA >
AREA CLIENTI GENERALE | ENTRA >


Coupon sconto Shein: prossimi acquisti

Al momento del pagamento, i possessori di un coupon sconto Shein possono ricevere, sconti proporzionati al valore indicato nel buono. Questi sconti vengono applicati tramite l’inserimento di uno specifico codice sconto Shein. Questi coupon, che non sono cumulabili, richiedono l’utilizzo di un solo codice per ogni ordine e comunque non sono applicabili a qualsiasi articolo, ma unicamente a quelli evidenziati.

Raccolta punti: 100 punti corrispondono a 1€ di sconto, i punti utilizzati non vengono rimborsati in caso di restituzione di un prodotto.

Shein si riserva quindi il diritto di rimborsare soltanto il denaro realmente speso dal cliente al momento dell’acquisto.

Grazie all’estrema puntualità e precisione relative alla gestione dei resi, Shein ha ottenuto un elevato apprezzamento da parte dei consumatori che si sentono tutelati anche per i dovuti controlli sulle merci rese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Inserisci il risultato corretto prima di inviare *

In primo piano

PayPal: come funziona e come aprire un conto

PayPal è un servizio che permette agli utenti iscritti di effettuare pagamenti e ricevere denaro online in maniera facile e veloce. Aprendo...

Amazon Prime: quanto costa e cosa è incluso

Visitando il sito Amazon, avrete notato come tantissimi articoli siano indicati con la dicitura "Prime". Ma cosa indica questa scritta e quali...

Top 5 migliori Profumi donna 2020

Ogni donna ha bisogno di un profumo davvero unico per poter trasmettere la sua personalità e la sua irresistibile femminilità. Per...

Top 5 migliori Profumi uomo 2020

Alla ricerca dei migliori profumi uomo per un regalo davvero speciale? A trovare la risposta adatta ad ogni occasione ci hanno...