Topnegozi Blog Casa e Famiglia PayPal: come funziona e come aprire un conto

PayPal: come funziona e come aprire un conto

🕒 Tempo di lettura: 10 minuti

PayPal è il servizio che permette agli utenti iscritti di effettuare pagamenti e ricevere denaro online in maniera facile e veloce. Aprendo un conto PayPal si potranno eseguire diverse operazioni finanziarie in totale sicurezza poiché consente di proteggere le informazioni sui dati sensibili come le coordinate del conto corrente bancario oppure il numero della carta di credito.

Anche tu ne hai sentito parlare, e vorresti sapere tutto di PayPal, come funziona e come aprire un conto. Mettiti comodo, ti basteranno pochi minuti per capire tutto, alla fine è molto più semplice di quello che sembra.

PayPal: come funziona e come aprire un conto

Come funziona PayPal? Il funzionamento del servizio è molto chiaro perché PayPal crea un sistema di pagamento e ricezione di denaro in tempo reale appoggiandosi a infrastrutture finanziarie esistenti di conti correnti bancari e carte di credito.

Un conto PayPal può essere aperto sia da privati che da aziende in maniera totalmente gratuita dal momento in cui non ci sono né costi d’apertura né commissioni e vincoli di deposito. Alcuni costi saranno sostenuti solamente in certe operazioni per esempio quando il trasferimento di denaro non avviene tra due conti PayPal.

Le transazioni effettuate dagli utenti sono sicure perché, come accennato in precedenza, non c’è la necessità di condividere i propri dati con il destinatario. Oltre alla sicurezza, un conto PayPal permette trasferimenti di denaro veloci e semplici. Per utilizzare il servizio, infatti, è sufficiente attivare un conto indicando una email, una password e associare un metodo di pagamento.

Per quest’ultimo è possibile scegliere tra tre opzioni: carta prepagata, conto corrente bancario o carta di credito.

I vantaggi del servizio PayPal sono molteplici.

In primo luogo l’aspetto della sicurezza: la mancata condivisione dei propri dati con il destinatario permette una privacy totale sulle informazioni sensibili. Un altro vantaggio è la semplicità del servizio che consente di effettuare transazioni in qualsiasi momento della giornata. Il trasferimento di denaro è veloce, basterà effettuare l’accesso al servizio dal proprio account e scegliere il metodo di trasferimento indicato. In poco tempo il denaro arriverà al destinatario.

Altri vantaggi sono inoltre riscontrabili sull’aspetto economico. Come accennato prima infatti, non occorre pagare alcun costo per l’apertura del conto PayPal. Non ci sono canoni (né mensili né annuali) e alcune operazioni di trasferimento sono prive di commissioni. Gli acquisti in euro sono gratuiti così come l’invio di denaro mediante conto PayPal ad amici e parenti fatti in zona euro. Per la spiegazione delle commissioni su alcuni invii di denaro si consiglia la lettura del paragrafo successivo.

Per le vendite in zona euro invece il costo della commissione è compreso tra 1,8% e 3,4% (più 35 centesimi a transazione). Fuori dalla zona euro si applicano le tariffe internazionali.

Un’altro aspetto interessante che riguarda gli acquisti online, è la possibilità di poter usufruire di speciali codici sconto PayPal prelevabili sulla nostra pagina Topnegozi. I coupon PayPal hanno una scadenza periodica e vengono riproposti e aggiornati con coupon nuovi. Tra i grandi store troviamo codici sconto Unieuro, per acquistare su Yamamay, Prima assicurazioni, Genialloyd e tanti altri ancora.

Un altro vantaggio importante è rappresentato dalla possibilità di farsi rimborsare le spese di reso da PayPal in quei negozi che per restituire la merce ti fanno pagare il costo di restituzione. A proposito abbiamo preparato un articolo che spiega il suo funzionamento, che consigliamo di leggere. Rimborso spese reso PayPal come funziona.

Come aprire un conto PayPal

PayPal rimborsa i tuoi acquisti

Un ulteriore vantaggio legato all’apertura di un conto PayPal riguarda uno speciale programma per la protezione dell’acquirente. Grazie a questo programma, qualsiasi utente che abbia acquistato dei prodotti, potrà richiedere il rimborso totale se la merce non è conforme alla descrizione o se non ti arriva proprio. Allo stesso modo viene garantito il rimborso se la merce acquistata è danneggiata oppure usurata (e il venditore lo aveva taciuto). Con il programma di protezione dell’acquirente si potrà infine richiedere il rimborso totale se la merce acquistata non arriva a destinazione.

Come inviare denaro con PayPal

Quanto costa inviare denaro con PayPal?

Il poter inviare denaro dallo smartphone o da PC è una funzione del servizio molto comoda che permette di trasferire soldi per diverse occasioni. L’invio di denaro è gratuito in zona euro. Se invece l’invio di denaro avviene mediante una carta associata al conto PayPal c’è una commissione da pagare (fino al 3,4% dell’importo più 35 centesimi). Se l’invio di denaro avviene al di fuori dalla zona euro si paga invece una commissione (compresa tra 0,4% e 1,8%) catalogabile come tariffa di ricezione per pagamenti internazionali.

Le tariffe per l’invio di una transazione personale viene resa nota e pagata al momento stesso del pagamento dal mittente. Tutte le tariffe sono indicate e, al momento del pagamento, vengono rese note all’utente. Per quello che riguarda le transazioni personali nazionali (ossia l’invio di denaro in Italia), non sono previste commissioni a meno che non ci sia la necessità della conversione in valuta.

Per quello che riguarda l’invio di denaro verso lo Spazio Economico Europeo (SEE) in euro o corone svedesi la transazione è gratuita (se non serve la conversione in valuta).
L’invio di denaro presso altri Paesi non facenti parte dello SEE invece, prevede delle tariffe che variano a seconda dell’indirizzo ove è registrato il conto PayPal del destinatario.

In particolare per Canada, Usa, Europa del Nord, Europa I e Europa II il costo è pari a 1,99 euro. Per l’invio di denaro al resto del mondo invece la tariffa è di 3,99 euro.

Invia denaro con PayPal?

Anche per chi non è pratico di tecnologia è molto semplice utilizzare PayPal per inviare denaro. Basta selezionare il destinatario, indicare l’importo e pigiare su Invia. Se il destinatario non è presente nel proprio conto PayPal potrà essere inserito manualmente senza alcun problema. Per indicare il destinatario è sufficiente scrivere il suo indirizzo di posta elettronica.

Invia denaro con PayPal permette di godere di diversi vantaggi. In primo luogo il servizio è sicuro perché il monitoraggio delle transazioni avviene tutti i giorni, 24 ore al giorno. Un altro elemento a favore è la semplicità del servizio: è possibile inviare denaro utilizzando l’apposita applicazione e quindi effettuare le transazioni in qualsiasi momento e in ogni luogo.

Money Box: fai una colletta in denaro

Tra i vari servizi offerti da PayPal per l’invio denaro c’è Money Box. Con questo si potrà creare una pagina personalizzata per la raccolta di denaro. creando il proprio link PayPal, si potrà richiedere la partecipazione di amici e parenti a una colletta per eventi speciali. Tra questi ci possono essere la raccolta soldi per compleanni, regali di gruppo, viaggi e molto altro ancora.

Una volta creato il link personalizzato è sufficiente condividerlo con amici e parenti che non dovranno far altro che cliccare sopra lo stesso e inserire un importo.

Xoom: invia denaro all’estero

Con PayPal è infine facile inviare denaro ad amici e parenti che risiedono all’estero grazie al servizio Xoom. Questo consente invii a conti correnti bancari e punti di ritiro internazionali.

Come pagare con PayPal

Oltre all’invio di denaro ad amici e parenti, con PayPal potrai effettuare dei veri e propri pagamenti a seguito di acquisti. Ma come pagare con PayPal? Anche in questo caso la transazione è facile perché, senza immettere dati personali o numero di carta, si potrà fare shopping indicando solo la propria email e password. Tra le varie funzioni del servizio PayPal c’è infatti la dicitura “Pagare beni e servizi” che permette di digitare l’indirizzo di posta elettronica del destinatario e il pagamento andrà a buon fine.

Pagare con PayPal permette di risparmiare tanto tempo e di accedere a tantissimi negozi online senza muoversi di casa e usando un semplice smartphone. Con PayPal è possibile accedere a oltre 200 mercati e pagare in 25 valute differenti (in caso di valuta diversa si applicheranno delle commissioni di conversione).

Tra i vantaggi del pagamento con PayPal si riscontrano, oltre a quelli evidenziati prima (semplicità e velocità), anche una vasta scelta. Grazie a PayPal, infatti, l’utente potrà decidere se usare la prepagata PayPal, il saldo PayPal oppure una carta di credito associata per l’esecuzione del pagamento.

Anche in questo caso i pagamenti sono sicuri e gli acquisti protetti perché è previsto il rimborso totale come spiegato prima. Acquistando con PayPal puoi inoltre aderire al programma fedeltà che consente di raccogliere punti ogni volta che viene fatto un acquisto e ricevere benefici. Pagare con PayPal è inoltre molto comodo perché l’utente non avrà bisogno di circolare con il portafoglio rischiando di perderlo. Infine è scongiurato il rischio della clonazione della carta di credito per gli acquisti online perché i dati sono protetti.

Ricevi pagamenti con PayPal

Oltre all’invio di denaro e al pagamento di acquisti sul web, con PayPal è possibile ricevere dei pagamenti. Per fare in modo di ricevere un pagamento è sufficiente comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica (indicato sull’account PayPal) al destinatario.

Oltre a questo è possibile richiedere un pagamento con l’apposita funzione. In questo caso è sufficiente selezionare la voce “Invia e richiedi” e successivamente la voce “Richiedi denaro” (che si trova in alto). Una volta fatto si aprirà il campo da compilare con l’indirizzo email dell’utente al quale verrà fatta la richiesta.

Il destinatario riceverà una notifica che gli ricorda il mancato pagamento. Il vantaggio di questo servizio è il sollecito di pagamento senza troppa burocrazia. Quando il destinatario effettuerà il pagamento, il denaro confluirà nel saldo PayPal dopo un avviso di ricezione.

L’App di PayPal: come funziona

I vari servizi di PayPal possono essere gestiti in modo diverso tramite App PayPal. Per inviare denaro, effettuare o richiedere pagamenti è sufficiente avere una connessione a Internet.

Il servizio è utilizzabile anche grazie a una comoda applicazione disponibile sia per iPhone che Android. Per scaricare l’applicazione basta andare sull’icona Play Store del proprio Smartphone e digitare nella barra PayPal. Utilizzare l’applicazione comporta diversi vantaggi. In primo luogo si potrà trasferire denaro in qualsiasi luogo e in ogni momento. Anche in questo caso la sicurezza è massima poiché per accedere ai servizi occorre impostare una password.

In secondo luogo l’App permette di ricevere le notifiche in tempo reale per quello che riguarda le transazioni. L’App consente inoltre di tenere tutto sotto controllo perché nella schermata principale della Home Page è sempre messo in evidenza un resoconto di tutte le attività. L’applicazione consente inoltre di effettuare qualsiasi tipo di operazione. Con l’utilizzo della stessa si potrà inviare e richiedere denaro e installare la funzione MoneyBox.

Come aprire un conto PayPal

Come attivare PayPal

Come registrarsi a PayPal? Per iscriversi basta collegarsi al sito PayPal e cliccare sul pulsante “Registrati”. Si aprirà una pagina dove viene data la possibilità di aprire il conto PayPal personale oppure un conto business a seconda delle necessità. Cliccando sul pulsante “Continua” si potrà proseguire nella compilazione dei campi per la creazione del proprio account gratuito.

Dopo aver accettato le condizioni occorre confermare il tutto. Dopo pochi minuti arriverà un’email di benvenuto contenente la richiesta di conferma dell’indirizzo email indicato. Per richiedere un rimborso basta attivare il servizio di reso gratuito e accettare le condizioni d’uso. Accedendo al conto PayPal personale si dovrà selezionare la transazione inerente e cliccare su “Richiedi un rimborso delle spese di reso”. Dopo aver inviato i documenti richiesti il rimborso sarà accreditato sul conto PayPal entro 5 giorni.

15 Commenti

  1. Sono anni che utilizzo PayPal per pagare…. e mai nessun problema! Ogni volta che faccio un ordine o devo pagare una bolletta, scelgo sempre PayPal per il pagamento. Non costa nulla e ti protegge i dati della tua carta di credito! Alla fine funge da intermediario… I soldi li prende dai venditori, il cliente non paga nulla.

  2. utile per pagare online! Tenete conto che quasi tutti gli e-commerce ti chiedono al momento di pagare se vuoi farlo con PayPal… io per non dare i dati della mia carta di credito lo uso sempre… basta aprire un conto PayPal, associare i dati della carta di credito personale, ricordando che dentro l’account PayPal sono blindatissimi, nessuno li può scoprire, tranne voi… tra le altre cose PayPal per fidelizzare i clienti!!! Ha introdotto da poco un servizio per ricevere un rimborso delle spese sostenute per rendere la merce, nel’eventualità dovessi rimandare indietro un prodotto che non ti sta o non ti piace e il venditore non lo offrisse come servizio gratuito ma a pagamento… io mi sono già fatto rimborsare 3 resi e funziona perfettamente…

  3. Sono più di 10 anni che acquisto quasi tutto online e sempre, dico sempre, pago utilizzando il mio conto PayPal!!! Utilizzare PayPal vi tiene lontani da possibili clonazioni della carta di credito. Aprire un conto PayPal è facile bastano pochi minuti. Una volta aperto, basta associargli la propria carta di credito ed il gioco è fatto… Quando dovete acquistare qualcosa online, quando viene il omento di pagare, basterà scegliere PayPal come metodo di pagamento. Il cliente che paga con PayPal non ha nessun costo aggiuntivo, le commissioni le paga solo il negoziante che comunque le paga lo stesso se per comprare utilizza la carta di credito! Pagate con PayPal!!! CONVIENE EVITATE LA CLONAZIONE DELLA CARTA! Poi non dite che non ve lo avevano detto.

  4. Finalmente un articolo completo su PayPal! Grazie! Attiverò anch’io un conto perchè è comodo, sicuro e con tanti vantaggi per chi acquista online!

  5. Se si vuole pagare con paypal è necessario aprire un conto da loro, ci vuole un minuto. io l’ho aperto passando da douglas…

  6. PayPal a vita!! Uso solo questa modalità di pagamento online ed è una vera garanzia. Sono sicura al 100% di non essere truffata! E in caso di problemi, si apre una controversia e la risolvi sempre, PayPal tende sempre a tutelare il cliente finale. Ottimo servizio. Il migliore in assoluto.

  7. Per gli acquisti online se posso uso sempre PayPal anche io, mi da un sacco di sicurezza soprattutto per evitare eventuali truffe

  8. Non conoscevo tutti questi servizi di PayPal. Grazie! Money Box molto interessante, proverò ad utilizzarlo quando dobbiamo fare un regalo per amici.

  9. Comodissimo PayPal! Tutti i miei ordini li faccio con questa modalità di pagamento che hanno praticamente il 99,99% degli ecommerce!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In primo piano

Migliori siti cibo americano 100% USA: codici sconto validi

🕒 Tempo di lettura: 6 minuti - L'American Food da qualche tempo sta impazzando sul web e...

Dove acquistare mascherine chirurgiche al miglior prezzo

🕒 Tempo di lettura: 7 minuti – Con l'allentamento delle regole sul lockdown a partire dal 4 maggio, tutti...

Cashback Tannico: 19,50€ di rimborso sul primo acquisto!

🕒 Tempo di lettura: 6 minuti - Il vino è un piacere a cui pochi sanno rinunciare, il compagno...

Amazon Prime: quanto costa e cosa include

🕒 Tempo di lettura: 35 minuti - Visitando il sito Amazon, avrai notato come tantissimi articoli siano indicati con...