Topnegozi Blog Moda Reso Asos: come funziona il rimborso

Reso Asos: come funziona il rimborso

🕒 Tempo di lettura: 5 minuti –

ASOS è un punto di riferimento per gli appassionati di moda, fast fashion e non solo. In vendita trovate abbigliamento per Lui e per Lei, accessori, scarpe, cosmetici e bigiotteria di ogni tipo. Una finestra privilegiata da cui accedere a un mare di sperimentazione, outfit e influenze trendy. Il sito britannico ha saputo creare da oltre 20 anni un mix sapientemente bilanciato. Semplicità, convenienza, eleganza e ricercatezza con cui esprimere il carattere più intimo e nascosto di ogni persona.

Asos fa parte dei migliori siti di abbigliamento con spedizione e reso gratuito, che permettono ai clienti di poter acquistare in totale sicurezza.

Asos: abbigliamento e moda veloce a casa tua

Nell’e-commerce Asos puoi selezionare le categorie stilistiche di tuo interesse per iniziare a navigare nelle ricche descrizioni dei capi proposti. Luxury brand e alternative più sporty con cui affrontare la giornata in maniera comoda e smart. La presenza di una ricca gamma di completi uomo/donna, t-shirts di ogni forma, colore e dimensione e accessori davvero unique con cui donare spessore al look di ogni giorno.

La sezione cosmetici, inoltre, permette di acquistare con pochi e semplici click, tutto ciò di cui ogni donna ha bisogno. Abbigliamento Asos per una serata con le amiche o per conquistare il cuore del suo Lui. In ogni caso, la popolarità degli e-commerce è sempre accompagnata dai dubbi e dalle incertezze dei fashion-addicted più navigati. Senza mai dimenticare dei vantaggi offerti dalla possibilità di acquistare sul sito utilizzando un codice sconto Asos!

Ma veniamo al dunque, come fare un reso su Asos se dovessi ordinare una taglia sbagliata o se il pacco fosse danneggiato al suo arrivo? Non c’è da temere! Il colosso british fondato da Nick Robertson e Quentin Griffiths mette a disposizione dei suoi affezionati clienti un servizio di reso davvero funzionale, veloce e gratuito.

Prima di cestinare nel guardaroba il cappotto che aspettavi con ansia e che presenta una vestibilità che non ti dona, conviene finire la lettura di questa mini guida per comprendere step by step quali sono le fasi con cui richiedere il servizio-cliente che ti spetta: ecco cosa sapere.

Condizioni per effettuare il Reso su Asos

Effettuare un reso su ASOS è davvero semplicissimo: ogni cliente ha il diritto di spedire il suo acquisto gratuitamente tramite il servizio di Poste Italiane, che conta più di 12.000 uffici abilitati su tutto il territorio nazionale. Di conseguenza, non c’è bisogno di contattare il servizio clienti della compagnia prima di procedere con la richiesta di rimborso. Tutto quello che devi fare è rispettare i 45 giorni disponibili per cambiare idea dalla data di consegna. Ricorda che:

  • tutti i capi devono essere puliti e ben tenuti, di conseguenza non devono presentare delle modificazioni significative derivanti da lavaggi, graffi o deterioramento;
  • ASOS ti permette di restituire anche i capi in saldo: una convenienza unica che difficilmente può essere riscontrata nei negozi fisici della tua città;
  • in caso la carta di credito o il conto bancario impiegato al momento dell’ordine sia stato perso/rubato o disattivato, è necessario contattare il servizio clienti. Ricorda che la procedura necessita di un tempo di verifica di circa 10 giorni lavorativi;
  • ASOS permette di risolvere i problemi in merito ai resi e ai rimborsi online anche su Facebook, Messenger, e-mail e Twitter: più semplice di così!;
  • Hai reso il tuo ordine tra i 29 e 45 giorni dopo la ricezione? Riceverai un buono regalo del valore del tuo reso che verrà collegato al tuo account pronto per essere usato per il tuo prossimo ordine.

Ma quali sono i passaggi che permettono di restituire la merce di cui non hai bisogno? Che si tratti di un regalo o di uno shopping folle a cui poi hai ripensato in un momento di maggiore lucidità, fa poca differenza. ASOS permette di tornare sui tuoi passi in maniera rapida ed esente da complicazioni. Abbiamo scelto di guidarti per mano alla scoperta della modalità più easy con cui risolvere lo spiacevole malinteso: ecco cosa fare.

Come effettuare il reso ASOS?

Ogni cliente ha il diritto di utilizzare il servizio gratuito ASOS presso qualsiasi ufficio postale di Poste Italiane o impiegando le tabaccherie e i Lockers Punto Poste presenti su tutto il territorio nazionale. Spedire un reso è davvero facilissimo:

  • incolla sul pacco da spedire l’etichetta prepagata che hai ricevuto assieme al tuo ordine. Basta controllare la Nota di Reso contenuta all’interno del cartonato;
  • compila il modulo e assicurati di inserirlo nella confezione assieme alla merce che hai intenzione di rimandare indietro;
  • conserva la ricevuta di spedizione dopo esserti recato presso il Punto Poste Italiane più vicino a te;
  • il pacco sarà recapitato al magazzino ASOS allo scopo di completare la procedura di verifica e selezione della merce in massimo 15 giorni lavorativi dal momento dell’invio. Controlla periodicamente la sua casella di posta elettronica per essere sicuro del rimborso non appena verrà emesso dall’azienda britannica.

Ricorda: rispedendo il tuo ordine entro 28 giorni a partire dal giorno della consegna, riceverai il rimborso dell’intero importo sul metodo di pagamento utilizzato per effettuare l’ordine. Il tuo importo originario sarà disponibile sul tuo conto entro 10 giorni lavorativi.

Effettuando il reso dell’ordine tra 29 e 45 giorni dal giorno della consegna del pacco,il rimborso verrà invece inviato sotto forma di un Buono Regalo da utilizzare sul sito. In questo modo avrai modo di continuare lo shopping dei tuoi sogni per tutto il tempo necessario alla scelta di stile che più si adatta alle tue esigenze! ASOS ha pensato davvero a tutto e lascia libero sfogo alla fantasia dei suoi interlocutori commerciali; quale sarà il tuo look aggressive per il prossimo sabato sera?

Reso ASOS: suggerimenti e informazioni utili

Speriamo di aver risposto alla tua domanda. In ogni caso, prima di augurarti buono shopping fra le migliaia di proposte aggiornate quotidianamente, è bene raccogliere qualche altro suggerimento utile per velocizzare senza stress la procedura: ecco cosa sapere!

  • Il cliente può restituire qualsiasi prodotto acquistato sul sito, anche quelli appartenenti alla sezione;
  • il cliente ha la possibilità di restituire gli articoli acquistati mediante l’utilizzo di un Buono Regalo;
  • ASOS non offre un servizio di sostituzione per gli articoli che devono essere spediti indietro. E’ possibile completare la dovuta procedura per emettere un altro ordine contenente la taglia o il colore del capo che desideri aggiungere al tuo guardaroba!;
  • ASOS è un punto di riferimento internazionale supportato da un team di esperti. Quotidianamente assiste i consumatori con le sue FAQ, nella risoluzione delle problematiche che rischiano di complicare ogni processo di reso.

ASOS ha conquistato ogni fashion addicted anche in virtù delle procedure di acquisto super-semplificate. L’ecommerce sviluppa un’esperienza di shopping online cucita su misura per il cliente appassionato di moda, stile e fashion. Non resta altro da fare che trascorrere una serata comodamente stesi sul divano alla ricerca del vestito perfetto per che si avvicina: buon divertimento!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In primo piano

Migliori siti cibo americano 100% USA: codici sconto validi

🕒 Tempo di lettura: 6 minuti - L'American Food da qualche tempo sta impazzando sul web e...

Dove acquistare mascherine chirurgiche al miglior prezzo

🕒 Tempo di lettura: 7 minuti â€“ Con l'allentamento delle regole sul lockdown a partire dal 4 maggio, tutti...

Cashback Tannico: 19,50€ di rimborso sul primo acquisto!

🕒 Tempo di lettura: 6 minuti - Il vino è un piacere a cui pochi sanno rinunciare, il compagno...

Amazon Prime: quanto costa e cosa include

🕒 Tempo di lettura: 35 minuti - Visitando il sito Amazon, avrai notato come tantissimi articoli siano indicati con...